LA TRADOTTA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA


NEL CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA

domenica 20 novembre 2016

Festival del Libro della Grande Guerra - giorno 3

Con oggi si è concluso il Festival del Libro della Grande Guerra.

Ecco il resoconto fotografico.

Grazie a tutti!


Oggi hanno partecipato: Lorenzo Salimbeni, Maddalena Malni Pascoletti, Tatjana Rojc, Massimo Favento, Albin Sosic, Paolo Petronio, Carmen Gasparotto, Mariaelena Porzio, Maurizio Tavagnutti, Ivan Buttignon, Stefano Gambarotto, Alessandra Arcangeli, Deborah Pierazzi, Walter Pilo, Massimo Romita, Mauro Depetroni.

sabato 19 novembre 2016

Festival del libro della Grande Guerra - giorno 2


Ed ecco il resoconto della seconda giornata di lavori. 

Hanno partecipato: Paolo Plini, Luigi Orlilia, Daniele Vogrig, Massimo Lerose, Gustavo Caizzi, Maura Pontoni, Di Brazzano, Renato Mizzaro, Marcello Ravaioli, Sergio Spagnolo, Paolo Gropuzzo, Giacomo Bllini, Mirtide Gavelli, Pintér Tamàs, Lrisztina Babos, Gianfranco Simonit.

venerdì 18 novembre 2016

Festival del libro della Grande Guerra - giorno 1

Ed ecco il resoconto fotografico della prima giornata di lavori nella quale abbiamo parlato di "Fronte e follia".

Hanno partecipato: Massimo Romita, Mauro Depetroni, Alfredo Codecasa, Dario Angiolini, Francesco Zardini, Romana Olivi, Anna Grillini, Euro Ponte, Enzo Kermo.

giovedì 10 novembre 2016

CRSSMAM – Centro Regionale Studi Storia Militare Antica e Moderna

Il CRSSMAM – Centro Regionale Studi Storia Militare Antica e Moderna è un’associazione di appassionati/ricercatori/cultori di storia che, attraverso varie forme quali il modellismo, il collezionismo e pubblicazioni cerca di far avvicinare le persone ai più importanti avvenimenti storici..
In questo ambito partecipa al Festival del Libro della Grande Guerra, con l’esposizione di alcune miniature pertinenti alla Prima guerra mondiale
Sono esposti degli aerei dell’Aviazione italiana, auto costruiti in scala 1.48, volutamente incompleti per evidenziare il lavoro di costruzione.
Due scenette in scala 1:72 riproducenti i carri armati che furono impiegati per la prima volta durante quella guerra e un carro armato in scala 1:35.

Ta Pum, il film documentario al Festival del Libro della Grande Guerra

Grande attesa al Duino&book per Ta Pum, il film documentario, che ripercorre in poco più di 30 minuti gli oltre 2.000 km del Cammino della Memoria, realizzato dai team alpinistico ed escursionistico di Ta Pum nel 2014. Presenteranno il film l'autore del documentario Marco Ferrazzoli, Capo Ufficio Stampa CNR e Maurizio Gentilini del Dipartimento scienze umane CNR.
“Ta Pum” è il suono del colpo di fucile che ha accompagnato, incessante, i giorni e le notti di tanti soldati al fronte, rievocato e raddolcito nelle note di una delle più famose e struggenti canzoni della Prima guerra mondiale.

In occasione del centenario dell’entrata in guerra dell’Italia, l’Associazione Ta Pum ha promosso un Cammino della memoria nei luoghi, dallo Stelvio al Mare, che furono lo scenario della Grande Guerra.

mercoledì 9 novembre 2016

Isonzo, le dodici battaglie

Oggi vi presentiamo un altro evento ‘amico’ del Festival del Libro della Grande Guerra.

Venerdì 11 novembre alle ore 18.00 presso la Sala del Consiglio di San Pietro al Natisone – in collaborazione con i Comuni di Pulfero e San Pietro al Natisone  e diverse realtà locali – l'inaugurazione della mostra Isonzo le dodici battaglie (visitabile fino al 20 novembre)

Nei pannelli espositivi troveremo una presentazione del territorio teatro degli eventi e un’attenta cronologia delle battaglie dell'Isonzo che è stata sviluppata grazie al contributo del dr. Stefano Gambarotto Presidente dell’Istituto del Risorgimento di Treviso, corredata da immagini d’epoca riconducibili agli eventi descritti, messi a disposizione dallo stesso Istituto e da numerosi cultori della materia. 

Il programma del Festival del Libro della Grande Guerra

È online il programma del Duino&book - III Festival del Libro della Grande Guerra!

Dal 18 al 20 novembre alla Casa della Cultura/Kulturni Dom Aurisina.

Numerosi ospiti, tanti libri di cui parlare, per tre giorni di cultura e divulgazione!

L'iniziativa è realizzata nell’ambito del Progetto “Voci di Guerra in Tempo di Pace, tra Fronte e Follia. Dall’Isonzo al Tagliamento” sostenuto dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e coordinato dal Gruppo Ermada Flavio Vidonis.

L’evento rientra nel programma ufficiale delle Commemorazioni del Centenario della Grande Guerra del Governo Italiano.

Per il programma dettagliato con la descrizione di tutti i volumi andate qui:
Catalogo dettagliato del Festival del Libro della Grande Guerra.